• Banca Monastier
  • Broker Pack
  • Consulsped
  • Cps
  • Fisiofit
  • Gecchele
  • Jungheinrich
  • Masiero
  • Micropolis
  • Miro
  • Pointprint
  • Studio3
  • Tesisystem
  • Wama
  • Zanchetta

Si tratta di Lodovico Manni, giovane promettente, nato rugbysticamente nel vivaio del Rugby Casale dove fin da subito si sono notate le ottime capacità tecniche e fisiche oltre una grande volontà di emergere. Dopo aver frequentato l’Accademia di Mogliano con ottimi risultati, sempre presente anche nelle convocazioni con la Nazionale U18 dove a cavallo del 2015 e 2016 hanno ottenuto vittorie contro selezioni Francesi e uno storico pareggio a Strasburgo (FR) il 30 gennaio 2016 per 13-13. In questi incontri Ludovico Manni ha giocato con la maglia n° 8. In questa stagione è passato nella rosa della prima squadra del Rugby Mogliano, per poter così dimostrare tutte le sue capacità nell’alto livello e trovandosi un posto da titolare fisso. Ora la così detta “ ciliegina sulle torta” è questa convocazione nella Nazionale U20 che giocherà questa sera in Scozia e speriamo abbia la possibilità di mettersi in evidenza anche con i colori Azzurri della Nazionale. Qualche tempo fa ricordo che il presidente Perazza lo aveva paragonato come il futuro Zanni, chissà che il nostro presidente abbia ragione. In bocca al lupo Lodovico!!!

Casale sul Sile, Stadio “ Eugenio” – domenica 5 marzo 2017

 

DOpla Rugby Casale – Rangers Rugby Vicenza  23-30 (pt. 13-8)

 

Marcatori p.t.  22’ Carrio cp (0-3); 29’ m. Toneatti tr. Benetti (7-3); 32’ m. Gastaldo (7-8); 34’ Benetti cp (10-8); 41’ Benetti cp (13-8);

s.t. 3’ m  Nicoli (13-13); 13’ Benetti cp (16-13); 16’ Carrio cp (16-16); 20’ m Cielo tr Carrio (16-23); 34 m. Visentin tr Benetti (23-23); 43’ m Nicoli tr Carrio (23-30)

 

DOpla Rugby Casale: Torresan, Miotto, Gazzola, Bona (39’ pt Meneghello), Visentin, Zorzi (13’ st Zappalorto), Benetti, Secolo, Ardolino (36’st Chinellato), Bacchin, Sala, Toneatti (22’ st Bottazzo), Pesce (cap), Vian (9’ st Levaggi), Andreuzza (36’ st Vian)  -  a disposizione Zanardo, Zuffogrosso,  Forese    All. Dal Sie

DOpla Rugby Casale: Torresan, Cattel (14’ st Visentin), Gazzola, Bona, Meneghello, Zorzi, Benetti, Secolo, Ardila Ayala (32’ pt Ardolino), Chinellato, Sala, Marfatto, Pesce, Bottazzo (28’ st Vian), Levaggi (24’ st Zanardo).

A disposizione: Zuffogrosso, Toneatti, Zappalorto, Gerotto.

All: Dal Sie Mauro.

Note:12’st cartellino giallo a Ruzza (Borsari Rugby Badia)

Segrate (Milano)– centro sportivo “Curioni”– domenica 12 febbraio 2017

 

Rugby Milano - DOpla Rugby Casale   18 – 19 (pt. 8-11)

 

Marcatori p.t.  5’ Benetti cp (0-3); 14’ Iannone cp (3-3); 21’ Fregonese m (3-8); 30’ Benetti cp (3-11); 35’ Salerno m (8-11);

s.t. 2’ Iannone cp (11-11); 5’ Gerotto m (11-16); 8’ Salerno m Iannone tr (18-16); 23’ Benetti cp (18-19);

 

Rugby Milano: Fedeli (1’st Gorietti), Tipo, Lamaro, Ragusi, Allaria, Iannone, Morisi, Salerno (21’st Cipolla), Del Carro, Malacart, Soldi, Serini(cap) (34’st Quercioli), Magallanes-Valdes, Lombardi (2’st Salaris), Vitrani, - a disposizione:  Piatti, Mastromauro, Spangaro, Achilli,   All.  Grangetto

 

DOpla Rugby Casale: Torresan, Cattel, Bona, Gazzola (36’st Chinellato), Gerotto (36’st Meneghello) Zorzi, Benetti, Secolo, Fregonese (34’st Ardolino), Bacchin (34’st Ardila-Ayala), Sala, Marafatto (36’st Bottazzo), Pesce (cap), Andreuzza, Levaggi - a disposizione Zuffogrosso, Zanardo, Fuser,  : All. Dal Sie

 

Arbitro: Riccardo Angelucci di Livorno

 

Cartellini gialli : al 26’ st Cattel (Casale);

Calciatori: Benetti (Casale) cp 3/5 tr 0/2; Iannone (Milano) cp 2/2 tr 1/2

Note:  200 spettatori circa  

Punti in classifica:    Rugby Milano 1  DOpla Rugby Casale 4 

 

Buon esordio in terra lombarda sulla panchina del Casale per il nuovo Mauro Dal Sie, subentrato durante la sosta di campionato ad Eugenio.

L’arrivo del nuovo coach ha portato nel gruppo dei caimani nuova linfa psicologica tale da consentire alla squadra di resistere per tutti gli ottanta minuti dell’incontro, ma veniamo alla cronaca:

Il Casale si presenta ai cancelli del centro sportive dell’Idroscalo di Milano, con un alcuni giocatori in forte debolezza fisica, tale dover riscrivere nuovamente l’elenco da consegnare all’arbitro livornese Angelucci.

L’inizio dell’incontro è di studio, comportando una serie di errrori da parte di entrambe le squadre, che prima Benetti e successivamente Iannoneo conctrtizzano con dei penalty.

Ma verso il primo quarto di partita arriva la prima meta della giornata ed è frutto di una intuizione del frankler casalese  Fregonese che da una touche difensiva dei milanesi si trova come ultimo uomo l’ovale tra le mani , finta di corpo ad evitare l’avversario diretto e meta in tuffo oltre la linea.

Casale, 04 febbraio 2017

Weekend di pausa per tutte le categorie in occasione del Six Nations ed il Rugby Casale ne approfitta per far conseguire ai propri tecnici l'attestato di BLS-D che consente di apprendere le tecniche di rianimazione e l'utilizzo del defibrillatore in emergenza.

Questo sito utilizza cookie. Se procedi con la navigazione ne acconsenti l'uso. ACCETTA COOKIES Per conoscere i dettagli consulta la nostra cookie policy